PROGETTO UGANDA

Concrete ONLUS non si occupa solamente di viaggi accessibili a persone con disabilità, ma si impegna anche a portare avanti progetti di solidarietà internazionale.

In questo ambito sosteniamo una ONLUS nostra partner ormai da molti anni, Progetto Familia, che si occupa di adozioni a distanza e di sostenere orfanotrofi in India ed Uganda, garantendo ai bambini i servizi essenziali e sostenendo le comunità locali. Insieme a loro, infatti, abbiamo sviluppato il Progetto Uganda.
Il Progetto Uganda consiste nel sostenere sia tramite le adozioni a distanza, sia attraverso le donazioni, sia per mezzo delle opere sviluppate in loco, l’Orfanotrofio – Scuola Bright Future – nursery, asilo nido e scuola di istruzione primaria con vitto e alloggio per orfani e bambini in difficoltà o affetti da HIV – nel distretto di Mbarara, nella regione di Katete in Uganda.

L’Orfanotrofio Bright Future, con l’autorizzazione del governo locale, si occupa sia della scuola, sia di ospitare i tanti bambini orfani, semi-orfani o abbandonati dalle proprie famiglie. Il fondatore dell’istituto è il Signor Paul Richard Muhumura.

Bright Future ospita giornalmente circa 250 bambini, 150 dei quali vivono all’interno della struttura, mentre i rimanenti 100 bambini circa vengono solo per frequentare le lezioni scolastiche, al termine delle quali fanno ritorno alle proprie abitazioni.

Moltissimi dei bambini orfani e semi-orfani sono affetti da AIDS, malattia che ha procurato la morte ai loro genitori e che purtroppo garantirà ai bambini stessi un’aspettativa di vita molto bassa.

Progetto Uganda, grazie a Progetto Familia ONLUS, garantirà:

  1. adozioni a distanza dei bambini
  2. miglioramento della qualità di vita dei bambini all’interno dell’orfanotrofio, assicurando loro beni di prima necessità quali studio, cibo, vestiario ed un comodo letto
  3. costruzione e miglioramento della struttura esistente, ad esempio manutenzione del dormitorio, costruzione di una cucina e miglioramento delle aule esistenti, le quali sono piuttosto malandate

In questo ambito, oltre ai viaggi assistiti ed accessibili su misura per le persone disabili, Concrete organizza anche viaggi adatti a tutti, con un occhio di riguardo per viaggi che, oltre a permetterci di esplorare il  mondo, ci consentono anche di fare del bene e lasciare questo nostro mondo ogni giorno un po’ migliore. 

Per questo, ogni anno torniamo in Uganda con un team di viaggiatori motivati a conoscere le bellezze del paese centrafricano e a fare del bene, in aiuto ai bambini dell’orfanotrofio. Qui di seguito potete consultare il programma tipo dei nostri viaggi solidali in Uganda:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *