CILENTO: PAESTUM E MOZZARELLA DI BUFALA

dal 14 al 22 settembre 2019 oppure dal 21 al 29 settembre 2019

9 giorni, 8 notti

Cilento: paesaggi campani

Una settimana nel Cilento, per visitarne le splendide località storiche e caratteristiche e per gustare le delizie locali, come la famosa mozzarella di bufala campana.

PROGRAMMA

GIORNO 1: Partenza da Milano o altra città in mattinata con prima tappa per il pranzo in una città da visitare a metà strada rispetto  alla nostra destinazione finale: Orvieto, Assisi, Perugia, Arezzo, Todi. In serata arrivo a Salerno che sarà la nostra base per i prossimi giorni.

GIORNO 2: La nostra base sarà un albergo/villaggio alla fine della costiera, proprio perché da qui ci potremo muovere più rapidamente in tutte le direzioni. Oggi ci dedicheremo alla visita della Costiera Amalfitana, arrivando fino ad Amalfi, Positano e, se il tempo ce lo permette fino a Punta Campanella e alla Penisola Sorrentina.

GIORNO 3: Giornata dedicata alla visita delle piccole località caratteristiche sulla costa del Cilento. Abbiamo moltissima scelta, tra cui:

  • Acciaroli: col suo porto antico, la Torre normanna, le belle spiagge e il borgo marinaro dove si dice che Hemingway abbia conosciuto il marinaio che ispirò il suo personaggio de il Vecchio e il Mare.
  • Pisciotta: il paese degli ulivi centenari e delle alici di menaica, chiamate così per la particolare tecnica con cui sono pescate. Non si può non assaggiarle.
  • Castelnuovo Cilento:  il paese che domina la valle dell’Alento, con strette stradine in pietra sulla cui cima svetta un castello medievale.
  • Futani: paese sorto lungo il sentiero Sacro, una della strade tracciate in quelle zone. Il santuario che si trova in cima, quello della Madonna del Sacro Monte, è stato meta di pellegrinaggi già dal Medioevo.
  • Castellabate: borgo ricco di memorie e di beni artistici e naturali. Stradine, vicoletti, archi, brevi gradinate, palazzi e case intercomunicanti si rincorrono tra mare e collina.
  • Fellitto: una piccola fortezza medievale, circondata da torri e mura di cinta, rinomata per le bontà gastronomiche, dall’olio alle uve fino al fusillo IGP di cui è produttrice. Dall’alto di uno sperone roccioso il paese domina Gole del Calore.

GIORNO 4: Giornata dedicata a Paestum e alla piana del Sele, con possibile escursione presso la Tenuta Vannulo, dove sarà possibile gustare la mozzarella di bufala prodotta localmente. La Tenuta si trova nella piana del Sele, a Capaccio Scalo. Un luogo dove si producono, oltre alla mozzarella, anche gelati, yogurt e altri prodotti fatti con il latte.  Sarà possibile visitare anche il Museo permanente della civiltà contadina.

GIORNO 5: Possibile giornata di relax, oppure dedicata alla visita della città di Salerno e delle località limitrofe.

GIORNO 6: Giornata che potremo dedicare alla visita delle località del Cilento che non siamo riusciti a visitare ni giorni precedenti.

GIORNO 7: Possibile escursione a Pompei, Monte Faito (funivia o auto) e Vesuvio.

GIORNO 8: Giornata che potremo dedicare ad un’escursione a Napoli o alla visita delle località del Cilento che non siamo riusciti a visitare nei giorni precedenti.

GIORNO 9: Ultimo giorno di rientro. Partiremo la mattina dopo colazione e faremo una tappa a Prato, dove ci fermeremo per pranzo. Arrivo a Milano e dintorni in tarda serata.

Cilento: Agropoli, a picco sul mare

TARIFFE – in auto

2 COPPIE3 COPPIE4 COPPIE
€ 3.400 per coppia€ 3.000 per coppia€ 2.750 per coppia

TARIFFE – in aereo (aeroporto di Napoli)

2 COPPIE3 COPPIE4 COPPIE
€ 3.500 per coppia € 3.100 per coppia € 2.850 per coppia

PRENOTA ORA!

e-mail: info@concreteonlus.org
telefono:  +39 0239197896 – Lun-Ven H 09:00-13:00

I nostri sono sempre viaggi “personalizzati” cioè partono dall’esigenza di un individuo o di un gruppo di persone di recarsi in un luogo. Ci chiedono un’idea, un preventivo e delle soluzioni; noi le prepariamo, pubblicizziamo l’idea, aggreghiamo il gruppo e alla fine entriamo nei dettagli e rendiamo operativo il viaggio. I viaggi sono fatti per persone con disabilità e sono sempre pensati “a coppie”, cioè un disabile ed un accompagnatore. Se la persona disabile non ha l’accompagnatore noi lo troviamo – normalmente – a titolo gratuito. La persona disabile ha a suo carico la quota che è sempre calcolata per coppia. Questo non vuol dire che non si possano aggiungere persone senza disabilità, singole o a coppie.

I viaggi Concrete comprendono TUTTO!

Assistenza 24/24 H; trasporti, da veicoli accessibili e confortevoli a tratte aeree ed in nave; sistemazione in hotel; pasti a “la carte”.

“Che aspettate allora? Preparatevi a partire verso una vacanza unica!”

Nota: I VIAGGI CONCRETE non comprendono ingressi a musei ed altre location, il visto d’ingresso nei paesi interessati – laddove necessario – e non comprende l’assicurazione per gli infortuni e per il rientro che è obbligatorio fare prima della partenza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *