Da portatore di handicap a persona fragile: un percorso culturale

In questi trent’anni siamo passati dall’uso del termine portatore di handicap a persona fragile, passando per handicappato, diversamente abile, persona con disabilità. Visto che le parole segnano un cambiamento culturale, siamo passati da una logica emarginante ad una logica inclusiva .

Nel 2004 la legge sull’amministratore di sostegno ha segnato un punto molto importante verso un concetto trasversale di fragilità, fragilità che la comunità locale deve accogliere e tutelare, in luoghi riconoscibili che segno di prossimità.

Dallo sportello Ads al punto di prossimità

Per questi  motivi, in tutta la regione lombardia, grazie al progetto Cariplo-csv-ledha, nacquero intorno al 2010 gli sportelli sull’ads, luoghi per promuovere e sostenere questa figura di cittadinanza attiva.

In contemporanea, nelle reti sociali si è sviluppato il concetto di Progetto di Vita  di cui l’ads è una delle azioni virtuose da sviluppare, insieme all’abitare, al tempo libero/vacanze, alla gestione del risparmio, al lavoro possibile .

Ruoli e funzioni del Punto di Prossimità

Con la legge 112 sul dopo di noi, e le risorse economiche messe a disposizione, si fa sempre più forte l’esigenza di offrire alle famiglie e agli ETS, un luogo riconoscibile nei territori, in cui partendo dal progetto di Vita con la persona fragile e la sua rete affettiva, si possano sviluppare progetti personali e di piccolo gruppo per la vita adulta, quindi per il cd dopo di noi.

Un luogo quindi di :

  • ascolto dei bisogni
  • individuazione delle priorità
  • progettazione
  • realizzazione e gestione  di progetti personalizzati
  • messa in rete delle risorse umane, progettuali  ed economiche
  • individuazione di nuovi modelli gestionali
  • pianificazione degli interventi
  • monitoraggio della loro qualità attraversi gli ads e i caregivers

La rete di sostegno

Questo luogo verrà sostenuto dal pdz dalla rete degli ets e dalla comunità (famiglie)

Attività di NOILAB e costi di gestione

  • accoglienza famiglie
  • rilevazione dei bisogni
  • gruppi famiglia
  • promozione del ruolo di ads
  • sostegno alla gestione delle ads e gestione dirette
  • stesura insieme del progetto di vita
  • sviluppo di una rete di professionisti per un apporto multidisciplinare
  • incubatore di progetti  CASA complessi
  • servizi domiciliari di manutenzione casa e assistenza
  • sviluppo dell’abitare diffuso e del cohousing
  • messa in rete di risorse strutturali disponibili
  • gestione della domanda e offerta di posti casa

Il servizio è garantito da professionisti  pro bono e retribuiti per 4 unità di personale partime.

L’apertura del servizio è per il 2018 di 3 giorni settimana (con orario elastico tra le 10 e le 23 a seconda il tipo di attività programmata) per un totale di 24 ore per arrivare nel 2019 a 5 giorni settimana 40 ore.

Le risorse economiche per il primo anno di attività (1 aprile 31 dicembre) da reperire sono di   E 10.000 (considerando l’uso di uno spazio esclusivo di mq. 40 min. gratuito).

IL PROGETTO DI VITA

ads     lavoro pro bono e retribuito       salute autonomia vacanze tempo libero  mantenimento e sviluppo rete sociale di riferirento  hobby/piaceri

L’ abitare diffuso

abitare sociale diffuso, in un territorio definito l’offerta abitativa è data da una rete di residenze non ubicate nello stesso spazio ma collegate fra loro, con stessi referenti amministrativi e gestionali.

Tale concetto nel mondo della fragilita’  ci permette di collegare fra loro realtà abitative differenti (anche con pesi assistenziali diversi ) che si adattano al progetto di vita degli inquilini  creando economie di scala .

“abitare diffuso ” prevede quindi  una solida realtà territoriale di riferimento che funge da capofila e coordinamento:

  1. una rete di abitazioni collegate  appartamenti css , microcomunità rsd
  2. alcune associazioni e coop in ats
  3. la definizione di un territorio di riferimento controllabile con spostamenti non superiori ai 20 min  auto
  4. l’associazionismo del territorio
  5. i gruppi spontanei
  6. le famiglie del territorio
  7. le agenzie di aggregazione (parrocchie,centri sociali ecc)

Per quale territorio ?

indicatori per definire il bacino territoriale :

– appartenenza allo stesso pdz o a pdz limitrofi

– valutazione della rete viaria e dei trasporti che possa permettere

– una facilità di spostamenti

Articolo a cura di Guido de Vecchi, Resp spazio residenzialità per NoiLab Milano

CONCRETE offre molti servizi, tra i quali VIAGGI ASSISTITI e ACCESSIBILI PERSONALIZZATI per DISABILI e ANZIANI, ai quali anche persone abili possono partecipare.

I viaggi CONCRETE ONLUS partono dall’esigenza di un individuo o di un gruppo di persone di recarsi in un luogo; ci chiedono un’idea, un preventivo e delle soluzioni. Noi prepariamo il viaggio e infine si parte!
I viaggi sono pensati “a coppie”, cioè  un DISABILE ed un ACCOMPAGNATORE.
Se la persona disabile non ha l’accompagnatore: LO TROVIAMO NOI! – normalmente – a titolo gratuito. La persona disabile ha a suo carico la quota che è sempre calcolata per coppia. Questo non vuol dire che non si possano aggiungere persone senza disabilità, singole o a coppie.

I viaggi Concrete comprendono TUTTO!

Assistenza 24/24 H; trasporti, da veicoli accessibili e confortevoli a tratte aeree ed in nave; sistemazione in hotel; pasti a “la carte”.

” Che aspettate allora? Preparatevi a partire verso una vacanza unica! ”

Le vacanze ed i viaggi rappresentano occasioni e momenti particolarmente adatti all’arricchimento della persona grazie alla scoperta di altri ambienti, culture e civiltà, all’esercizio di attività fisiche, artistiche, sportive o ludiche,  all’incontro di persone al di là di qualsiasi distinzione, alle responsabilità  assunte liberamente dagli stessi turisti. [Art. 4 BITS Dichiarazione di Montreal]

WEEKENDS

TOURS DEL MOMENTO

ARCHIVIO VIAGGI

[yikes-mailchimp form=”1″ title=”1″ description=”1″ submit=”Invia”]

Sei interessato ad una delle nostre proposte di viaggio, ti serve un passaggio o vuoi chiederci informazioni sui nostri servizi? Contattaci via e-mail, per telefono oppure vieni a trovarci nei nostri uffici a Milano e a Garlasco!

INDIRIZZI UFFICI:

MILANO: Viale Mar Jonio, 4 – 20148 – Milano – ci trovi presso l’ufficio di Progetto Familia Onlus

GARLASCO: Vicolo della Tromba, 12 – 27026 – Garlasco (PV)

Ci trovi in ufficio dal lunedì al venerdì dalle ore 9 alle ore 13! Ti consigliamo di provare a chiamarci prima di passare: fissare un appuntamento ci permetterà di prepararci a riceverti al meglio e tu eviterai di rischiare di fare un viaggio a vuoto.

E-MAIL:

INFORMAZIONI : info@concreteonlus.org

DIREZIONE : manager@concreteonlus.org

SERVIZIO SOCIALE : social@concreteonlus.org

WEBMASTER : webmaster@concreteonlus.org

TELEFONO:

UFFICI : +39 0382822269 – +39 3331987608

Lun-Ven H 09:00-13:00

SEDE LEGALE : +39 0382820518

Lun-Sab H 08:00-20:30

CAR4YOU!:

+39 0382822269 Lun-Ven H 09:00-13:00

+39 3331987608 Tutti i giorni H 09:00-20:30

CHIAMATE URGENTI : +39 3355362836 – +39 3331987608 (H 24/7)

[yikes-mailchimp form=”1″ title=”1″ description=”1″ submit=”Invia”]

Concrete ONLUS non si occupa esclusivamente di organizzare viaggi: sono moltissimi i servizi che offriamo ai nostri clienti, tra cui assistenza domiciliare, trasporti a misura di disabile, formazione per l’inserimento al lavoro e assistenza in programmi mirati al raggiungimento della vita indipendente. Perché disabilità non deve mai essente sinonimo di impossibilità.

ASSISTENZA

CONCRETE offre personale di assistenza qualificato a strutture private, pubbliche e a privati.

ASSISTENZA DOMICILIARE 

CONCRETE offre servizi di assistenza a domicilio.

ASSISTENZA PROGETTI DI VITA INDIPENDENTE 

Il nostro motto è “Oltre le barriere” e vogliamo trasformare ciò in realtà “concrete”. Gli ostacoli della disabilità non sono barriere insormontabili; una vita indipendente, magari con qualche piccolo aiuto ed accorgimento, è possibile! Concrete offre personale qualificato per progetti di vita indipendente.

Progetto “A casa mia”

TRASPORTO per TUTTI

CONCRETE dispone di confortevoli veicoli attrezzati per persone con disabilità. I nostri servizi di trasporto sono di vario genere sia per disabili che abili: dal servizio taxi al servizio sanitario, dal servizio N.C.C. (noleggio con conducente) ai trasporti specifici per matrimoni.

TOURS CON ASSISTENZA 

viaggiare è un diritto per tutti e anche la nostra specialità! CONCRETE ONLUS offre viaggi assistiti ed accessibili in tutto il mondo per disabili e abili.

INSERIMENTO AL LAVORO 

Disabilità non è sinonimo di impossibilità a lavorare, pertanto, noi di CONCRETE, ci impegniamo ad inserire persone con disabilità o che sono state escluse dal mondo occupazionale nuovamente al lavoro tramite progetti specifici.

SERVIZI IN VIA DI REALIZZAZIONE

Assistenza alle imprese per l’inserimento al lavoro di persone con disabilità.

Assistenza alle imprese nella gestione dei problemi sociali dei dipendenti.

Noleggio senza conducente di autovetture utilizzabili da abili e disabili ( guida anche da parte di disabili).

[yikes-mailchimp form=”1″ title=”1″ description=”1″ submit=”Invia”]

CONCRETE ONLUS è una Cooperativa Sociale nata con la finalità di offrire servizi di varia tipologia a persone con disabilità, anziani e categorie svantaggiate.

COSA FACCIAMO?

VIAGGIARE

È un diritto per tutti! CONCRETE ONLUS offre viaggi assistiti ed accessibili in tutto il mondo.

INSERIMENTO AL LAVORO

Disabilità non è sinonimo di impossibilità a lavorare, pertanto,noi di CONCRETE, ci impegniamo ad inserire persone con disabilità o che sono state escluse dal mondo occupazionale nuovamente al lavoro tramite progetti specifici.

ASSISTENZA

CONCRETE offre personale di assistenza qualificato a strutture pubbliche e private.

ASSISTENZA DOMICILIARE

CONCRETE offre servizi di assistenza a domicilio.

PROGETTI DI VITA INDIPENDENTE

Il nostro motto è “Oltre le barriere” e vogliamo trasformare ciò in realtà “concrete”. Gli ostacoli della disabilità non sono barriere insormontabili; una vita indipendente, magari con qualche piccolo aiuto ed accorgimento, è possibile!

TRASPORTI

CONCRETE dispone di mezzi attrezzati per persone con disabilità. I nostri servizi di trasporto sono di vario genere, dal servizio NCC al servizio sanitario.

STORIA

Concrete Onlus Società Cooperativa Sociale nasce nel 2005 dalle forte motivazioni di Claudio Fontana, Antonio Celsi e Juliet Ndahendekire, esperti nel settore della disabilità e delle categorie svantaggiate. I tre fondatori occupatisi del settore sociale sin dagli inizi degli anni ’80 sia in Italia che all’estero decidono di affiancare alle loro conoscenze professionali quelle proprie di esperti viaggiatori. Da questa sinergia nasce Concrete Onlus, una cooperativa che oltre ad offrire servizi tradizionali come l’assistenza propone servizi di carattere UNICO in Italia legati al turismo come i suoi VIAGGI SU MISURA ASSISTITI & ACCESSIBILI.

[yikes-mailchimp form=”1″ title=”1″ description=”1″ submit=”Invia”]