La nuova sedia a rotelle sit down – stand up

La maggior parte delle persone prende per scontato gesti semplici come parlare con un collega di lavoro guardandolo negli occhi, oppure raggiungere lo scaffale dove sono riposti i nostri dolci preferiti. Le persone in sedia a rotelle o scooter hanno ben presente questo problema!

Un gruppo di ingegneri del Center for Bionic Medicine nella sezione di riabilitazione Shirley Ryan ha dato vita ad una sedia a rotelle innovativa. Si tratta di una carrozzina manuale, unica nel suo genere, che permette all’utente di guidarla sia da seduti che in piedi o in qualunque posizione intermedia a seconda di ciò che si preferisce. Ogni movimento, ossia ogni altezza alla quale un utente decide di posizionarsi, è seguito e controllato da lacci e cinture all’altezza delle ginocchia che permette di alzarsi e abbassarsi rimanendo attaccati alla struttura dell’attrezzo. La sedia è utilizzabile ovunque e in ogni momento in quanto – dettaglio importante- non necessita di alcuna batteria poiché alimentata da due cinghie di trasmissione che tramite la forza cinetica esercitata dalle braccia permette movimenti sia in altezza che di scorrimento orizzontale delle ruote.

La nostra sedia a rotelle è pronta per essere messa in commercio e nel contempo stiamo lavorando per migliorare alcuni aspetti del design”, afferma uno degli inventori, Dr. Todd Kuiken.

Un nuovo ed importante passo per la mobilità in campo di disabilità.

–  articolo a cura di Lucio Fontana

One Reply to “La nuova sedia a rotelle sit down – stand up”

  1. davide

    salve mi piacerebbe provala e sapere dove è messa in commercio e quanto tempo bisognerebbe aspettare per il miglioramento del design

    Reply

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *