Articoli

dal 5 al 8 dicembre 2019

4 giorni, 3 notti

Il periodo natalizio è un’ottima occasione per fare del turismo e visitare quelli che ormai sono una tradizione di questo periodo un po’ in tutta Europa: i Mercatini di Natale. Abbiamo scelto il Trentino Alto Adige, perché si tratta sicuramente di una delle mete più interessanti per chi abita nel Nord Italia, per la bellezza delle sue montagne – spesso innevate in questo periodo – la ricchezza del suo artigianato, la particolarità della sua gastronomia e le occasioni culturali che offre in questo periodo.

PROGRAMMA

5 DICEMBRE: Partenza da Milano o da altra città italiana alla volta del Trentino, facendo tappa per il pranzo ed una visita a Sirmione, alla sua città antica ed al suo promontorio. In serata arrivo nei dintorni di Rovereto, sistemazione in albergo e cena.

6 DICEMBRE: La mattina raggiungeremo Trento e la visiteremo, con possibilità di visitare il Muse – Museo delle Scienze progettato da Renzo Piano. Nel pomeriggio rientro in hotel, pausa e poi escursione a Riva del Garda.

7 DICEMBRE: Oggi ci recheremo un po’ più lontano: raggiungendo Bolzano dove visiteremo i mercatini e, tempo permettendo, potremo ammirare Ötzi, la mummia rinvenuta nel ghiaccio del Similaun, custodita nel Museo archeologico dell’Alto Adige. Nel pomeriggio ritorneremo in albergo e, dopo una pausa, visiteremo un’altra località del lago di Garda.

8 DICEMBRE: Al mattino ci metteremo in strada con comodo per fare ritorno, fermandoci per il pranzo nella Franciacorta dove, se interessati, potremo anche visitare una cantina dell’omonimo spumante. Oppure potremo scegliere un’altra località sul lago d’Iseo, o la città di Bergamo. L’arrivo è previsto in serata, tra le 18 e le 20.

TARIFFE

2 COPPIE 3 COPPIE 4 COPPIE
€ 1600,00 per coppia € 1350,00 per coppia € 1200,00 per coppia

PRENOTA ORA!

I nostri sono sempre viaggi “personalizzati” cioè partono dall’esigenza di un individuo o di un gruppo di persone di recarsi in un luogo. Ci chiedono un’idea, un preventivo e delle soluzioni; noi le prepariamo, pubblicizziamo l’idea, aggreghiamo il gruppo e alla fine entriamo nei dettagli e rendiamo operativo il viaggio. I viaggi sono fatti per persone con disabilità e sono sempre pensati “a coppie”, cioè un disabile ed un accompagnatore. Se la persona disabile non ha l’accompagnatore noi lo troviamo – normalmente – a titolo gratuito. La persona disabile ha a suo carico la quota che è sempre calcolata per coppia. Questo non vuol dire che non si possano aggiungere persone senza disabilità, singole o a coppie.

I viaggi Concrete comprendono TUTTO!

Assistenza 24/24 H; trasporti, da veicoli accessibili e confortevoli a tratte aeree ed in nave; sistemazione in hotel; pasti a “la carte”.

” Che aspettate allora? Preparatevi a partire verso una vacanza unica! “

Nota: I VIAGGI CONCRETE non comprendono ingressi a musei ed altre location, il visto d’ingresso nei paesi interessati – laddove necessario – e non comprende l’assicurazione per gli infortuni e per il rientro che è obbligatorio fare prima della partenza.

LA MAGIA DEI MERCATINI DI NATALE DI COLMAR

Dal 6 al 9 dicembre 2018

4 giorni, 3 notti

 

 

I mercatini di Natale di Colmar sono stati eletti tra i migliori d’Europa e la cittadina francese è semplicemente incantevole. Vi proponiamo un weekend lungo che combina tutti gli elementi di una destinazione da sogno: una cittadina da favola, relax e un’ottima tradizione enogastronomica, il tutto condito dalla magia dell’atmosfera natalizia. Percorsi adornati da lucine natalizie ci guideranno ai ben cinque mercatini tipici, sparsi per l’antica città.

PROGRAMMA

6 DICEMBRE: Partenza da Milano in mattinata alla volta della Francia, passando attraverso la Svizzera, con sosta per il pranzo nei dintorni di Lucerna. Nel pomeriggio ci sistemeremo in hotel e useremo la serata per fare un primo giro nel centro storico della città.

Due possibili hotel che abbiamo selezionato per alloggiare (previa disponibilità) sono:

Hotel Restaurant Panorama: a 17 km circa da Colmar, accessibile, parcheggio privato gratuito, wi-fi gratis, splendida visuale dalle finestre delle camere, tantissime recensioni positive sul cibo e sulla gentilezza del personale.

Hotel Fallerhof: a 27 km circa da Colmar, accessibile, parcheggio privato gratuito, vicino all’autostrada, ma silenzioso, wi-fi gratuito, ottime recensioni sia per il cibo che per il personale.

7 DICEMBRE: visita alla città e ai mercatini di Natale.

8 DICEMBRE: visita alla città e ai mercatini di Natale.

9 DICEMBRE: Al mattino ci metteremo in strada con comodo per fare ritorno, fermandoci per il pranzo nuovamente in una località svizzera a nostra scelta. L’arrivo a Milano è previsto in serata.

TARIFFE

2 COPPIE

3 COPPIE

4 COPPIE

€ 1550,00 per coppia

€ 1350,00 per coppia

€ 1200,00 per coppia

PRENOTA ORA!

e-mail: info@concreteonlus.org
telefono:  +39 0239197896 – Lun-Ven H 09:00-13:00

I nostri sono sempre viaggi “personalizzati” cioè partono dall’esigenza di un individuo o di un gruppo di persone di recarsi in un luogo. Ci chiedono un’idea, un preventivo e delle soluzioni; noi le prepariamo, pubblicizziamo l’idea, aggreghiamo il gruppo e alla fine entriamo nei dettagli e rendiamo operativo il viaggio. I viaggi sono fatti per persone con disabilità e sono sempre pensati “a coppie”, cioè un disabile ed un accompagnatore. Se la persona disabile non ha l’accompagnatore noi lo troviamo – normalmente – a titolo gratuito. La persona disabile ha a suo carico la quota che è sempre calcolata per coppia. Questo non vuol dire che non si possano aggiungere persone senza disabilità, singole o a coppie.

I viaggi Concrete comprendono TUTTO!

Assistenza 24/24 H; trasporti, da veicoli accessibili e confortevoli a tratte aeree ed in nave; sistemazione in hotel; pasti a “la carte”.

 

“Che aspettate allora? Preparatevi a partire verso una vacanza unica!”

 

Nota: I VIAGGI CONCRETE non comprendono ingressi a musei ed altre location, il visto d’ingresso nei paesi interessati – laddove necessario – e non comprende l’assicurazione per gli infortuni e per il rientro che è obbligatorio fare prima della partenza.

Natale si avvicina inesorabilmente e con esso l’isteria collettiva della ricerca dei regali da fare a parenti, amici e colleghi di lavoro. I più previdenti cominciano già a portarsi avanti e a cercare i doni per i propri cari a Novembre, in modo da non ridursi ad arrancare in mezzo alla folla all’ultimo momento. Se già durante tutto il resto dell’anno muoversi per la città per una persona con disabilità motoria può non essere una “passeggiata” a causa di marciapiedi ostruiti da ostacoli di varia natura, gradini e pedoni distratti, durante il periodo pre-natalizio il problema risulta amplificato, con una folla di pedoni in preda allo shopping compulsivo, carichi di pacchetti e sacchetti, invadenti decorazioni natalizie che occupano lo spazio sui marciapiedi ed auto e motorini parcheggiati selvaggiamente un po’ ovunque.

Il problema non resta solamente sui marciapiedi, ma entra anche nei negozi stessi. O, meglio, non ci entra, perché molti di essi sono ancora inaccessibili ad una persona con difficoltà motorie.

Sono passati già tre anni dall’approvazione del nuovo regolamento edilizio che prevede che se un locale pubblico non ha un ingresso accessibile, debba avere almeno degli scivoli mobili. Ma com’è davvero la situazione, ad esempio, in una grande città considerata all’avanguardia come Milano?

Purtroppo, nonostante il tempo lasciato per adeguarsi, i negozi situati lungo le vie dello shopping sembrano ancora in larga parte inaccessibili. Se escludiamo gli edifici che non hanno potuto installare rampe fisse a causa del marciapiede stretto o della configurazione dell’immobile, sono ancora troppo pochi gli esercizi commerciali che si sono adeguati alle nuove norme, quando in realtà pare che nella capitale dello shopping “sette esercizi su dieci potrebbero essere messi a norma, perché non hanno limitazioni strutturali”, secondo quanto dichiarato dal segretario di Confcommmercio, Marco Barbieri.

Purtroppo, nonostante anche i negozi che non possono fare modifiche strutturali all’edificio avrebbero potuto rendersi accessibili,  potendo organizzarsi con una comoda pedana mobile, la maggior parte di essi non l’ha ancora fatto. Parte di questo enorme ritardo (per quanto non giustificabile) è dovuto anche al fatto che non esiste nessun tipo di contributo pubblico per le spese di messa a norma. “C’è troppa burocrazia e nessun contributo pubblico per le spese. – ha dichiarato Barbieri, intervistato dal Corriere della Sera Serve un consulente che prepari il bozzetto da allegare alla pratica, con la nostra convenzione il costo è di 200 euro, da aggiungere alla spesa per la pedana mobile, che è compresa fra i duecento e i quattrocento euro.”

Discorso a parte può essere fatto per gli eventi pubblici, come fiere e mercatini, con una situazione di accessibilità variabile da evento ad evento. Sabato 2 Dicembre le nostre segretarie Maria Rosa e Luisa si recheranno a L’Artigiano In Fiera, l’enorme ed attesissima fiera dell’artigianato internazionale che si tiene ogni anno al polo fieristico milanese di Rho, e testeranno direttamente sul campo l’accessibilità della fiera. Continuate a seguirci per leggere il reportage dell’esperienza!

– articolo a cura di Luisa Cresti.

I MERCATINI DI NATALE DI TRENTO E BOLZANO

dal 7 al 10 dicembre 2017

4 giorni, 3 notti

Il periodo natalizio è un’ottima occasione per fare del turismo e visitare quelli che ormai sono una tradizione di questo periodo un po’ in tutta Europa: i Mercatini di Natale. Abbiamo scelto il Trentino Alto Adige, perché si tratta sicuramente di una delle mete più interessanti per chi abita nel Nord Italia, per la bellezza delle sue montagne – spesso innevate in questo periodo – la ricchezza del suo artigianato, la particolarità della sua gastronomia e le occasioni culturali che offre in questo periodo.

PROGRAMMA

7 DICEMBRE: Partenza da Milano o da altra città italiana alla volta del Trentino, facendo tappa per il pranzo ed una visita a Sirmione, alla sua città antica ed al suo promontorio. In serata arrivo nei dintorni di Rovereto, sistemazione in albergo e cena.

Possibili sistemazioni alberghiere:

Hotel Santa Barbara – Ronzo di Chenis

Hotel Martinelli – Ronzo di Chenis

8 DICEMBRE: La mattina raggiungeremo Trento e la visiteremo, con possibilità di visitare il Muse – Museo delle Scienze progettato da Renzo Piano. Nel pomeriggio rientro in hotel, pausa e poi escursione a Riva del Garda.

9 DICEMBRE: Oggi ci recheremo un po’ più lontano: raggiungendo Bolzano dove visiteremo i mercatini e, tempo permettendo, potremo ammirare Ötzi, la mummia rinvenuta nel ghiaccio del Similaun, custodita nel Museo archeologico dell’Alto Adige. Nel pomeriggio ritorneremo in albergo e, dopo una pausa, visiteremo un’altra località del lago di Garda.

10 DICEMBRE: Al mattino ci metteremo in strada con comodo per fare ritorno, fermandoci per il pranzo nella Franciacorta dove, se interessati, potremo anche visitare una cantina dell’omonimo spumante. Oppure potremo scegliere un’altra località sul lago d’Iseo, o la città di Bergamo. L’arrivo è previsto in serata, tra le 18 e le 20.

TARIFFE

2 COPPIE

3 COPPIE

4 COPPIE

€ 1600,00 per coppia

€ 1350,00 per coppia

€ 1200,00 per coppia

PRENOTA ORA!

I nostri sono sempre viaggi “personalizzati” cioè partono dall’esigenza di un individuo o di un gruppo di persone di recarsi in un luogo. Ci chiedono un’idea, un preventivo e delle soluzioni; noi le prepariamo, pubblicizziamo l’idea, aggreghiamo il gruppo e alla fine entriamo nei dettagli e rendiamo operativo il viaggio. I viaggi sono fatti per persone con disabilità e sono sempre pensati “a coppie”, cioè un disabile ed un accompagnatore. Se la persona disabile non ha l’accompagnatore noi lo troviamo – normalmente – a titolo gratuito. La persona disabile ha a suo carico la quota che è sempre calcolata per coppia. Questo non vuol dire che non si possano aggiungere persone senza disabilità, singole o a coppie.

I viaggi Concrete comprendono TUTTO!

Assistenza 24/24 H; trasporti, da veicoli accessibili e confortevoli a tratte aeree ed in nave; sistemazione in hotel; pasti a “la carte”.

” Che aspettate allora? Preparatevi a partire verso una vacanza unica! ”

Nota: I VIAGGI CONCRETE non comprendono ingressi a musei ed altre location, il visto d’ingresso nei paesi interessati – laddove necessario – e non comprende l’assicurazione per gli infortuni e per il rientro che è obbligatorio fare prima della partenza.