Articoli

Dal 26 marzo al 6 aprile 2020

11 giorni, 10 notti

La West Coast americana in tutto il suo splendore. Visiteremo le principali località californiane, come Los Angeles e San Francisco, senza farci scappare una tappa a Las Vegas e nella Death Valley.

PROGRAMMA

26 MARZO: Partenza dall’Italia. In volo

27 MARZO: San Francisco
Arriveremo a San Francisco in serata e ci sistemeremo in hotel

3 notti a San Francisco

28 MARZO: San Francisco
Oggi visiteremo le maggiori attrazioni di San Francisco: il Golden Gate, Chinatown, Lombard St. Bay Bridge

2° notte a San Francisco

29 MARZO: San Francisco e dintorni
Passeremo anche oggi in questa meravigliosa città e nei suoi dintorni.

3° notte a San Francisco

30 MARZO: Yosemite National Park
Si tratta del Parco dalle sequoie secolari – alcune di oltre 200 anni – nella Sierra Nevada. Ci arriveremo in tarda mattinata e spenderemo anche la notte.

1 notte nel Yosemite Nat. Park

31 MARZO: Death Valley
Un’altra delle classiche mete quando si attraverSa il west degli States, deserto, solitudine silenzio, pace in una depressione a circa 100 mt sotto il livello del mare tra gli Stati della California e del Nevada.
1 notte nella Death Valley

1 APRILE: Las Vegas
Las Vegas sarà la nostra base per le prossime due giornate e da li ci spingeremo nel deserto per raggiungere altre località. Questa è una città tutta fasulla, nasce dal niente, nel mezzo del deserto dove non sarebbe neanche possibile vivere. I suoi edifici rappresentano località famose in tutto il mondo e il gioco d’azzardo è presente ovunque.

2 notti a Las Vegas

2 APRILE: Gran Canyon
E’ sicuramente una delle meraviglie naturali del mondo di sempre, e noi andremo sul famoso “Skywalk” dove saremo letteralmente sospesi sopra di esso.

2° notte a Las Vegas

3 APRILE: Los Angeles
Partiremo la mattina per arrivare nel pomeriggio e fare un primo giro della città.

2 notti a Los Angeles

4 APRILE: Los Angeles
Pur essendo una delle città con la storia più breve degli Usa, Los Angeles offre molto, ci sarà solo l’imbarazzo della scelta nelle poche ore che avremo a disposizione: I grattacieli di downtown, il Getty Museum, Rodeo Drive, Holywood con la sua walk of fame, il boulevard e la famosissima scritta.

2° notte a Los Angeles

5 APRILE: Los Angeles e partenza
La partenza è prevista per il tardo pomeriggio e quindi oggi passeremo la nostre giornata al mare, a Beverly Hills e a Malibù, oppure visiteremo una delle attrazioni della città che non siamo riusciti a vedere nella giornata precedente. Verso le 17 ci avvieremo verso l’aeroporto da dove decolleremo in serata.

In volo
6 APRILE: L’arrivo in Italia è previsto in serata.

TARIFFE

2 COPPIE3 COPPIE4 COPPIE
€ 5.650,00 per coppia€ 5.100,00 per coppia€ 4.800,00 per coppia

NOTA:

È possibile organizzare un viaggio anche per una singola coppia, ma in questo caso è necessario associarci un nostro accompagnatore, che farà anche da responsabile e da guida.
In questo caso la quota a carico della singola coppia di viaggiatori, dovendo comprendere anche i costi del responsabile sarebbe di 9.600,00 €.

Per questo motivo consigliamo comunque a chi si affida a noi di viaggiare in piccoli gruppi, da almeno due coppie.

PER INFO E PRENOTAZIONI:

e-mail: info@concreteonlus.org
telefono: +39 0239197896 – Lun-Ven H 09:00-13:00

I nostri sono sempre viaggi “personalizzati” cioè partono dall’esigenza di un individuo o di un gruppo di persone di recarsi in un luogo. Ci chiedono un’idea, un preventivo e delle soluzioni; noi le prepariamo, pubblicizziamo l’idea, aggreghiamo il gruppo e alla fine entriamo nei dettagli e rendiamo operativo il viaggio. I viaggi sono fatti per persone con disabilità e sono sempre pensati “a coppie”, cioè un disabile ed un accompagnatore. Se la persona disabile non ha l’accompagnatore, lo troviamo noi – normalmente – a titolo gratuito. La persona disabile ha a suo carico la quota che è sempre calcolata per coppia. Questo non vuol dire che non si possano aggiungere persone senza disabilità, singole o a coppie.

I viaggi Concrete comprendono TUTTO!
Assistenza 24/24 H; trasporti, da veicoli accessibili e confortevoli a tratte aeree ed in nave; sistemazione in hotel; pasti a “la carte”.

Dal 2 al 13 settembre 2019

12 giorni, 11 notti

PROGRAMMA

2 SETTEMBRE: Partenza dall’Italia In volo

3 SETTEMBRE: San Francisco
Arriveremo a San Francisco in serata e ci sistemeremo in hotel

3 notti a San Francisco

4 SETTEMBRE: San Francisco
Oggi visiteremo le maggiori attrazioni di San Francisco: il Golden Gate, Chinatown, Lombard St. Bay Bridge

2° notte a San Francisco

5 SETTEMBRE: San Francisco e dintorni
Passeremo anche oggi in questa meravigliosa città e nei suoi dintorni.

3° notte a San Francisco

6 SETTEMBRE: Yosemite National Park
Si tratta del Parco dalle sequoie secolari – alcune di oltre 200 anni – nella Sierra Nevada. Ci arriveremo in tarda mattinata e spenderemo anche la notte.

1 notte nel Yosemite Nat. Park

7 SETTEMBRE: Death Valley
Un’altra delle classiche mete quando si attravera il west degli States, deserto,

solitudine silenzio, pace in una depressione a circa 100 mt sotto il livello del mare tra gli Stati della California e del Nevada.
1 notte nella Death Valley

8 SETTEMBRE: Las Vegas
Las Vegas sarà la nostra base per le prossime due giornate e da li ci spingeremo nel deserto per raggiungere altre località. Questa è una città tutta fasulla, nasce dal niente, nel mezzo del deserto dove non sarebbe neanche possibile vivere. I suoi edifici rappresentano località famose in tutto il mondo e il gioco d’azzardo è presente ovunque.

2 notti a Las Vegas

9 SETTEMBRE: Gran Canyon
E’ sicuramente una delle meraviglie naturali del mondo di sempre, e noi andremo sul famoso “Skywalk” dove saremo letteralmente sospesi sopra di esso.

2° notte a Las Vegas

10 SETTEMBRE: Los Angeles
Partiremo la mattina per arrivare nel pomeriggio e fare un primo giro della città.

2 notti a Los Angeles

11 SETTEMBRE: Los Angeles
Pur essendo una delle città con la storia più breve degli Usa, Los Angeles offre molto, ci sarà solo l’imbarazzo della scelta nelle poche ore che avremo a disposizione: I grattacieli di downtown, il Getty Museum, Rodeo Drive, Holywood con la sua walk of fame, il boulevard e la famosissima scritta.

2° notte a Los Angeles

12 SETTEMBRE: Los Angeles e partenza
La partenza è prevista per il tardo pomeriggio e quindi oggi passeremo la nostre giornata al mare, a Beverly Hills e a Malibù, oppure visiteremo una delle attrazioni della città che non siamo riusciti a vedere nella giornata precedente. Verso le 17 ci avvieremo verso l’aeroporto da dove decolleremo in serata.

In volo
13 SETTEMBRE: L’arrivo in Italia è previsto in serata.

TARIFFE

2 COPPIE3 COPPIE4 COPPIE
€ 5.650,00 per coppia€ 5.100,00 per coppia€ 4.800,00 per coppia

NOTA:

È possibile organizzare un viaggio anche per una singola coppia, ma in questo caso è necessario associarci un nostro accompagnatore, che farà anche da responsabile e da guida.
In questo caso la quota a carico della singola coppia di viaggiatori, dovendo comprendere anche i costi del responsabile sarebbe di 9.600,00 €.

Per questo motivo consigliamo comunque a chi si affida a noi di viaggiare in piccoli gruppi, da almeno due coppie.

PER INFO E PRENOTAZIONI:

e-mail: info@concreteonlus.org
telefono: +39 0239197896 – Lun-Ven H 09:00-13:00

I nostri sono sempre viaggi “personalizzati” cioè partono dall’esigenza di un individuo o di un gruppo di persone di recarsi in un luogo. Ci chiedono un’idea, un preventivo e delle soluzioni; noi le prepariamo, pubblicizziamo l’idea, aggreghiamo il gruppo e alla fine entriamo nei dettagli e rendiamo operativo il viaggio. I viaggi sono fatti per persone con disabilità e sono sempre pensati “a coppie”, cioè un disabile ed un accompagnatore. Se la persona disabile non ha l’accompagnatore, lo troviamo noi – normalmente – a titolo gratuito. La persona disabile ha a suo carico la quota che è sempre calcolata per coppia. Questo non vuol dire che non si possano aggiungere persone senza disabilità, singole o a coppie.

I viaggi Concrete comprendono TUTTO!
Assistenza 24/24 H; trasporti, da veicoli accessibili e confortevoli a tratte aeree ed in nave; sistemazione in hotel; pasti a “la carte”.

“Che aspettate allora? Preparatevi a partire verso una vacanza unica!”

Nota: I VIAGGI CONCRETE non comprendono ingressi a musei ed altre location, il visto d’ingresso nei paesi interessati – laddove necessario – e non comprende l’assicurazione per gli infortuni e per il rientro che è obbligatorio fare prima della partenza.

Dal 20 al 31 agosto 2018

12 giorni, 11 notti

“America, here we come!” Alla scoperta di una nazione grande quasi quanto un continente.

PROGRAMMA

20 AGOSTO : Partenza e arrivo a New York

partenza nel pomeriggio da aeroporto di Milano con volo diretto per New York della Emirates delle 16:10. L’arrivo a New York – Newark è previsto per le 19:00 dopo poco meno di 9 ore di volo. Dopo aver sbrigato le formalità e preso il nostro mezzo adatto/adattato al trasporto delle persone disabili, penseremo alla sistemazione in albergo, dove arriveremo verso le 21:00.

4 notti a New York

 21 AGOSTO: New York

In questa prima giornata cercheremo di avere una prima vista d’insieme della città e quindi ci muoveremo su Broadway, nella Quinta Strada, Wall Street,  Time Square e anche Central Park nelle strade che lo attraversano e Ground Zero. Compatibilmente con il tempo potremo fare un giro di Manhattan sull’acqua, passando da Staten Island e sotto la Statua della Libertà.

Rimanendo del tempo potremo spingerci fino a Brooklin passando sull’omonimo ponte.

2° notte a New York

 22 AGOSTO: New York

Oggi visiteremo alcune realtà indoor e outdoor di New York, decidendo eventualmente di dividerci se le mete desiderate fossero differenti: Museo di Scienze Naturali, Metropolitan Museum, Gughenheim, Rockfeller Center, Madison Square Garden, Palazzo delle Nazioni Unite, Central Park (a piedi).

3° notte a New York

 23 AGOSTONew York

Oggi potremmo spostarci da Manhattan per visiatre I quartieri di Harlem (Apollo Theatre interessante per uno spettacolo; Cotton Club, pranzo o cena con spettacolo Gospel), Little Italy, Chinatown, Brooklin.

4° notte a New York

24 AGOSTO: New York/ Rochester

Oggi è una giornata di trasferimento anche se troveremo comunque delle cose interessanti lungo il tragitto: Scranton con il suo museo della ferrovia dove si può fare un giro sulle vecchie locomotive a vapore e il Museo del Mago Houdini, transiteremo per Syracuse per arrivare in serata a Rochester nei pressi del lago Ontario. 1 notte a Rochester.

25 AGOSTORochester/Niagara Falls/ Toronto

Ovviamente la nostra destinazione di oggi saranno le cascate del Niagara e quindi non appena pronti partiremo alla volta di esse. La proposta è di pranzare sulla ristorante girevole della “Skylon Tower” http://www.skylon.com. Dopo pranzo potremo spingerci in Canada, arrivando a Toronto per passare la notte.  1 notte a Toronto

26 AGOSTOToronto/ Pittsburg

Dopo aver fatto un giretto per Toronto ci dirigeremo verso Pittsburg dove passeremo una notte. Potremo magari sentire un concerto cenando alla Pepsi RoadHouse http://www.pepsiroadhouse.com/html/about/contact.html. 1 notte a Pittsburg

27 AGOSTOPittsburg / Washington

La mattina potremo dedicarci alla visita di Pittsburg, una delle più antiche delle città degli Stati Uniti. Qui potremo visitare il Museo di Andy Wharol http://www.warhol.org/museum . Nel pomeriggio ci dirigeremo verso Washington dove arriveremo in serata. 3 notti a Washington

Hampton Inn Pittsburgh McKnight Rd

28 AGOSTOWashington

Oggi ci recheremo nella zona centrale dove sono la Casa Bianca, Capital Hill, il Lincoln Memorial, i giardini centrali e la grande fontana. Molto interessante sarà la vista a Georgetown (la città vecchia) e se possibile anche un giro sul fiume Potomac.

2° notte a Washington

29 AGOSTO: Washington

anche oggi passeremo la giornata a Washington, visitando altre location come La Smithsonian con tutti i suoi musei, Hard Rock Cafè, la sede dell’FBI.

3° notte a Washington

30 AGOSTO: Washington

avremo a disposizione parecchio tempo prima del volo che sarà in serata. Potremo fermarci  a vedere qualche cosa lungo la strada che ci porterà all’aeroporto. La partenza sarà in serata attorno alle ore 22:20. Notte in aereo.

31 AGOSTOArrivo in Italia

Arrivo in Italia in tarda mattina, alle 12,20  a Malpensa dopo 8 ore di volo. Poi tutti a casa a riposare.

TARIFFE

2 COPPIE

3 COPPIE

4 COPPIE

€ 5855,00 per coppia

€ 5255,00 per coppia

€ 4955,00 per coppia

PRENOTA ORA!

I nostri sono sempre viaggi “personalizzati” cioè partono dall’esigenza di un individuo o di un gruppo di persone di recarsi in un luogo. Ci chiedono un’idea, un preventivo e delle soluzioni; noi le prepariamo, pubblicizziamo l’idea, aggreghiamo il gruppo e alla fine entriamo nei dettagli e rendiamo operativo il viaggio. I viaggi sono fatti per persone con disabilità e sono sempre pensati “a coppie”, cioè un disabile ed un accompagnatore. Se la persona disabile non ha l’accompagnatore noi lo troviamo – normalmente – a titolo gratuito. La persona disabile ha a suo carico la quota che è sempre calcolata per coppia. Questo non vuol dire che non si possano aggiungere persone senza disabilità, singole o a coppie.

I viaggi Concrete comprendono TUTTO!

Assistenza 24/24 H; trasporti, da veicoli accessibili e confortevoli a tratte aeree ed in nave; sistemazione in hotel; pasti a “la carte”.

” Che aspettate allora? Preparatevi a partire verso una vacanza unica! ”

Nota: I VIAGGI CONCRETE non comprendono ingressi a musei ed altre location, il visto d’ingresso nei paesi interessati – laddove necessario – e non comprende l’assicurazione per gli infortuni e per il rientro che è obbligatorio fare prima della partenza.

Quante volte vi è capitato di incontrare una persona non udente o con problemi di udito e ritrovarvi in serie difficoltà a comunicare con lei? In Nord America sono moltissimi gli autisti Uber con problemi di natura uditiva, così la società ha deciso di mettere a disposizione dei propri utenti una sezione dell’applicazione che offre lezioni di base per imparare il linguaggio dei segni, in modo da poter comprendere e comunicare efficacemente con gli autisti non udenti. Sull’applicazione si potranno infatti imparare i segni di base dell’American Sign Language, partendo dalle parole più semplici e di uso comune come Ciao e Grazie. Un video ci insegnerà anche come indicare il nostro nome.

L’iniziativa è stata lanciata in occasione del National Deaf Awareness Month, ovvero il mese dedicato alla consapevolezza verso la sordità. Già nel 2015 Uber aveva introdotto alcune funzionalità per supportare gli autisti con problemi di udito, vedi per esempio l’inserimento di una schermata lampeggiante per le richieste di viaggio al posto di ascoltare una richiesta vocale e permettendo loro di bloccare le chiamate degli utenti, consentendo solamente le richieste via testo.

Qui trovate l’articolo originale: http://www.pressin.it/leggi.php?idarticolo=53663

Articolo a cura di Luisa Cresti

USA FROM NY TO LA

Dal 28 maggio al 12 giugno 2017

16 giorni, 15 notti

“America, here we come!” Alla scoperta di una nazione grande quasi quanto un continente.

PROGRAMMA

28 MAGGIO : Partenza e arrivo a New York

partenza in mattinata da aeroporto di Milano con volo diretto per New York Dopo aver sbrigato le formalità e preso il nostro mezzo adatto/adattato al trasporto delle persone disabili, penseremo alla sistemazione in albergo. In serata compatibilmente con la stanchezza prima visita alla città.

4 notti a New York

 29 MAGGIO: New York

In questa prima giornata cercheremo di avere una prima vista d’insieme della città e quindi ci muoveremo su Broadway, nella Quinta Strada, Wall Street, Time Square e anche Central Park nelle strade che lo attraversano e Ground Zero. Compatibilmente con il tempo potremo fare un giro di Manhattan sull’acqua, passando da Staten Island e sotto la Statua della Libertà.

Rimanendo del tempo potremo spingerci fino a Brooklin passando sull’omonimo ponte.

2° notte a New York

 30 MAGGIO: New York

Oggi visiteremo alcune realtà indoor e outdoor di New York, decidendo eventualmente di dividerci se le mete desiderate fossero differenti: Museo di Scienze Naturali, Metropolitan Museum, Gughenheim, Rockfeller Center, Madison Square Garden, Palazzo delle Nazioni Unite, Central Park (a piedi).

3° notte a New York

 31 MAGGIONew York

Oggi potremmo spostarci da Manhattan per visiatre I quartieri di Harlem (Apollo Theatre interessante per uno spettacolo; Cotton Club, pranzo o cena con spettacolo Gospel), Little Italy, Chinatown, Brooklin.

4° notte a New York

 1 GIUGNO: New York/ San Francisco

Oggi è una giornata di trasferimento. Avremo giusto il tempo di arrivare all’aeroporto, prendere il volo per San Francisco, arrivare, sistemarci in hotel e fare un primo giretto serale.

Controlla qui il nostro itinerario in California!

3 notti a San Francisco

2 GIUGNO: San Francisco

Oggi visiteremo le maggiori attrazioni di San Francisco: il Golden Gate, Chinatown, Lombard St. Bay Bridge …. https://it.wikipedia.org/wiki/San_Francisco

2° notte a San Francisco

3 GIUGNO: San Francisco e dintorni

Passeremo anche oggi in questa meravigliosa città e nei suoi dintorni

3° notte a San Francisco

4 GIUGNO: Yosemite Nat. Park

Si tratta del Parco dalle sequoie secolari – alcune di oltre 200 anni – nella Sierra Nevada. Ci arriveremo in tarda mattinata e spenderemo anche la notte. https://it.wikipedia.org/wiki/Parco_nazionale_di_Yosemite

1 notte nel Yosemite Nat. Park

5 GIUGNO: Death Valley

Un’altra delle classiche mete quando si attravera il west degli States, deserto, solitudine silenzio, pace in una depressione a circa 100 mt sotto il livello del mare tra gli Stati della California e del Nevada https://it.wikipedia.org/wiki/Valle_della_Morte

1 notte nella Death Valley

6 GIUGNO: Las Vegas

Las Vegas sarà la nostra base per le prossime tre giornate e dal li ci spingeremo nel deserto per raggiungere altre località. Questa è una città tutta fasulla, nasce dal niente, nel mezzo del deserto dove non sarebbe neanche possibile vivere. I suoi edifici rappresentano località famose in tutto il mondo e il gioco d’azzardo è presente ovunque. https://it.wikipedia.org/wiki/Las_Vegas

3 notti a Las Vegas

7 GIUGNO: Las Vegas

Dopo tanto viaggiare, sono ormai 10 giorni, oggi ci riposeremo sul bordo di qualche piscina o giocando con le slot machines, alla roulette o con in black jack.

2° notte a Las Vegas

8 GIUGNO: Gran Canyon

E’ sicuramente una delle meraviglie naturali del mondo di sempre, e noi andremo sul famoso “Skywalk” dove saremo letteralmente sospesi sopra di esso. https://it.wikipedia.org/wiki/Grand_Canyon

3° notte a Las Vegas

9 GIUGNO: Los Angeles

Partiremo la mattina per arrivare nel pomeriggio e fare un primo giro della città. https://it.wikipedia.org/wiki/Los_Angeles

2 notti a Los Angeles

10 GIUGNO: Los Angeles

Pur essendo una delle città con la storia più breve degli Usa, Los Angeles offre molto, ci sarà solo l’imbarazzo della scelta nelle poche ore che avremo a disposizione: I grattacieli di downtown, il Getty Museum, Rodeo Drive, Holywood con la sua walk of fame, il boulevard e la famosissima scritta.

2° notte a Los Angeles

11 GIUGNO: Los Angeles e partenza

La partenza è prevista per il tardo pomeriggio e quindi oggi passeremo la nostre giornata al mare, a Beverly Hills e a Malibu’. Verso le 17 ci avvieremo verso l’aeroporto da dove decolleremo in serata.

In volo

12 GIUGNO: L’arrivo in Italia è previsto in serata.

TARIFFE

2 COPPIE

3 COPPIE

4 COPPIE

€ 6200,00 per coppia

€ 5600,00 per coppia

€ 4900,00 per coppia

PRENOTA ORA!

I nostri sono sempre viaggi “personalizzati” cioè partono dall’esigenza di un individuo o di un gruppo di persone di recarsi in un luogo. Ci chiedono un’idea, un preventivo e delle soluzioni; noi le prepariamo, pubblicizziamo l’idea, aggreghiamo il gruppo e alla fine entriamo nei dettagli e rendiamo operativo il viaggio. I viaggi sono fatti per persone con disabilità e sono sempre pensati “a coppie”, cioè un disabile ed un accompagnatore. Se la persona disabile non ha l’accompagnatore noi lo troviamo – normalmente – a titolo gratuito. La persona disabile ha a suo carico la quota che è sempre calcolata per coppia. Questo non vuol dire che non si possano aggiungere persone senza disabilità, singole o a coppie.

I viaggi Concrete comprendono TUTTO!

Assistenza 24/24 H; trasporti, da veicoli accessibili e confortevoli a tratte aeree ed in nave; sistemazione in hotel; pasti a “la carte”.

” Che aspettate allora? Preparatevi a partire verso una vacanza unica! ”

Nota: I VIAGGI CONCRETE non comprendono ingressi a musei ed altre location, il visto d’ingresso nei paesi interessati – laddove necessario – e non comprende l’assicurazione per gli infortuni e per il rientro che è obbligatorio fare prima della partenza.